Home / Recensione / Raijintek Paean Recensione

Raijintek Paean Recensione

Conclusioni

Siamo giunti alla fine della nostra recensione, il Raijintek Paean è un open chassis  molto valido che con estrema semplicità mette a disposizione dell’utente  la possibilità di assemblare configurazioni di fascia alta o estrema, permettendo anche con l’utilizzo di un pò di fantasia personalizzazioni che facciano risaltare al massimo la vostra idea di PC.

Oltre alla indubbia qualità progettuale, partendo dalla cura nello stoccaggio dei componenti nella confezione passando per la gestione degli spazi interni riservati all’hardware fino alla qualità dei materiali usati si può tranquillamente affermare di essere in presenza di un prodotto ai massimi livelli.

Design.

Il design aperto del Raijintek Paean permette una personalizzazione di alto livello e di mettere a vista tutti i componenti principali. I due vetri temperati sono di colorazione fumè scuro e permettono di far illuminare solo l’hardware o le zone del case che volete mostrare lasciando le altre in ombra.

Materiali.

I materiali utilizzati da Raijintek sono di prima qualità, i vetri temperati sono molto spessi, cosi come la lamiera centrale che funge da struttura portante dell’assemblato.

Flusso d’aria.

Essendo un open chassis il flusso d’aria è quello naturale, il case nasce per un sistema con impianto a liquido.

Features.

Possibilità di montare radiatori fino a 360mm fat, materiali di primo ordine, ottima gestione dei cavi, paratie completamente in vetro.

Andiamo al voto finale, il Paean ha superato a pieni voti tutti i nostri test, per questo assegno cinque stelle su cinque e un award.

Indice