Home / Recensione / Raijintek Themis vs REEVEN Hans RC-1205

Raijintek Themis vs REEVEN Hans RC-1205

Oggi nei laboratori di Bundymania abbiamo due nuovi prodotti: il Raikintek Themis e il REEVEN Hans RC-1205. Entrambi verranno messi sotto torchio in una serie di test per verificare le prestazioni e stabilire quale dei due sia il migliore.

Raijintek è una nuova società che vuole dimostrare con i suoi dispositivi di raffreddamento a basso costo che le prestazioni non sempre stanno nel prezzo.La Raijintek è stata fondata nel 2013 e pare che non voglia rimanere solo nel business dei dispositivi di raffreddamento dell’aria ma coprire, in futuro, anche i settori degli alimentatori e dei case.Passiamo ora ai fatti, il dissipatore Themis è disponibile in una confezione ben progettata e solida. La facciata è ornata con una foto del prodotto, così come il nome e il logo dell’azienda.Da un lato troviamo le specifiche e tutti i socket supportati e su l’altro troviamo alcune informazioni generali.infine nella parte posteriore vi sono alcune immagine del dissipatore.

Specifiche 
Dimensioni (DxWxH): 122 mm x 50 mm x 158 mm
Peso: 448g (without fan)
Materiali: alluminio e rame
Heatpipes: 3x ? 8 mm
Ventole: 120 mm (max. 27,86 dB(A), 1.500 RPM, 133,2 m?/h, 3,22 mmH2O)
Voltaggio: 7V
Connettori: 4-Pin PWM
Durata di operatività (ventole): 40000 hrs
Compatibilità: Socket 775, 1150, 1155, 1156, 1366, 2011, AM2, AM2(+), AM3(+), FM1, FM2
Prezzo: 22,95€
La confezione del Raijintek Themis è stata progettata bene e non è solo bella ma anche sicura in modo che non dovrebbero verificarsi danni durante il trasporto.

    

Aperta la confezione troviamo una vasta gamma di accessori che Rajintek ha deciso di inserire nel bundle.In particolare la staffe di montaggio per tutti i Socket Intel e AMD e un manuale che è stato stilato in sei lingue.Inoltre troviamo quattro gommini anti-vibrazione che serviranno per assorbire le vibrazioni e di ridurre notevolmente il rumore. Il dissipatore si presenta in uno stato ottimale, risultato impeccabile di una precisione maniacale che fa di esso una garanzia per tutti gli utenti che necessitano prestazioni da dieci e lode.Possiamo montare una ventola a lato in modo da creare una configurazione push n’ pull.Grazie alla base in rame che è a diretto contatto sulla CPU e quindi avremmo una dissipazione migliore.

    

Il montaggio del dispositivo di raffreddamento è molto facile ed è molto ben spiegato nelle istruzioni in dotazione, quindi non c’è bisogno qui di andare oltre in questo.Anche gli utenti meno esperti non dovrebbero avere problemi.

  

Il seguente sistema è stato utilizzato per la prova:

CPU: Intel i5 4670K
Mainboard: Asus Gryphon Z87
RAM: Corsair Vengeance 2x4GB 1866 Mhz
GPU: EVGA GTX 770 SC
PSU: Bequiet! Pure 630W

Oltre alla ventola in dotazione, le qualità dissipanti sono state testate anche con una Noiseblocker ELOOP B12-3. Come pasta termica è stata usata l’Artic Silver.Per la prova io uso il software Prim95, versione 27.9, e le ventole sono impostate al 50%, 75% e il 100%.Infine testeremo il tutto ad una frequenza della CPU a default e a 4GHz.

 

Qui si può vedere che il Raijintek Themis ha, per il suo prezzo, sorprendentemente ottime prestazioni di raffreddamento.Però a causa delle sue dimensioni,naturalmente,non si può pretendere temperature migliori, ma comunque riesce a gestire la CPU restando al disotto delle temperature massime consentite.Inoltre la ventola fornita in bundle fa anch’essa un’ottima figura ma non può competere con la Noiseblocker. Anche al 75% non è molto udibile ed è sicuramente un fattore positivo.Solo alla velocità di 1300 RPM è possibile percepirla.

Conclusioni Raijintek Themis
Raijintek riesce a fare un’ottima figura con il suo Themis che sorprende grazie alle sue buone prestazioni.Ma non solo la performance merita, anche la qualità costruttiva e gli accessori sono più che soddisfacenti.
La possibilità inoltre di montare una seconda ventola dovrebbe nuovamente migliorare le prestazioni del dispositivo di raffreddamento e quindi aumentare la sua capacità di OC. Peccato che Raijintek attribuisce al bundle solo un kit per montare una ventola.Considerando il prezzo in funzione delle prestazioni si può parlare di un acquisto consigliato e un ottimo rapporto qualità/prezzo.

acqconsigliato

La recensione continua alla pagina seguente!