Home / Recensione / Raijintek Thetis Recensione

Raijintek Thetis Recensione

Conclusioni

Siamo giunti alla fine della nostra recensione, il Raijintek Thetis è un concentrato di qualità e possibilità, in quanto permette di montare delle ottime configurazioni in uno spazio davvero molto ristretto. Il case, grazie alla distribuzione dell’hardware in modo particolare, permette, nella versione finestrata, di mettere in mostra tutto quello che vale la pena vedere in un assemblato.

Il Thetis  è  un piccolo case dal punto di vista dimensionale ma i materiali usati, la scocca e gli interni, che sono completamente in alluminio, lo rendono un grande case dotato inoltre di una certa stabilità e robustezza che pochi case possono permettersi.

Design.

Le linee del case sono semplici e arrotondate sul top e il fondo, mentre più decise sui lati. Entrambi i colori scelti da Raijintek per il Thetis sono eleganti, rendendolo adatto ad un salotto o uno studio.

Materiali.

Come detto più volte il case è completamente in alluminio. Materiali di prima qualità.

Flusso d’aria.

L’unica ventola presente si occupa di espellere l’aria calda prodotta dalla CPU, evitando che essa stagni nel “comparto” creato tra alimentatore e scheda video. Avrei preferito vedere un’ altra ventola in espulsione sul top.

Features.

Materiali di prima qualità, colorazione di qualità, ottima progettazione, ventola a led e tante feritoie passa cavi.

 

Concludo la recensione assegnando a questo prodotto cinque stelle su cinque.