Home / Recensione / Rajintek Triton 360 Recensione

Rajintek Triton 360 Recensione

Bundle e Confezione

Ora iniziamo l’analisi del prodotto partendo come al solito dalla confezione, anticipandovi, però,  che sono previste tre colorazioni del liquido di raffreddamento, rosso, verde e blu. Sulla parte anteriore della scatola è riprodotto in bella mostra il Triton 360 e sono stampate le sue principali caratteristiche.img_0058

Sul top è stata installata una comoda maniglia in plastica per il trasporto, vi è la foto della pompa che funge anche da vaschetta e da waterblock, oltre ad altre informazioni sul prodotto.img_0059

Fatta sfilare la carta con le raffigurazioni troviamo una robusta valigetta in cartone.
img_0060

Aperta la confezione troviamo il bundle, con del polistirolo a proteggere pompa e radiatore.img_0061

Questo è tutto il contenuto del bundle che troverete con il Triton 360, tre ventole da 120mm bianche, una boccetta con il liquido supplementare e le staffe di montaggio.img_0062

Le staffe sono state progettate per essere compatibili, in pratica, con la maggior parte dei socket moderni e meno moderni, si va dal socket 2011 al 775 per passare FM2 a AM3. Altre informazioni nella seconda pagina.img_0063

Le tre ventole di colorazione bianca hanno una velocità di rotazione che va dai 1000 RPM ai 2000 RPM, Air flow che va da 38.889 a 68.0 CFM, 0.744 ~ 2.97 mm H2O e producono un rumore che va da 20.6 dBA a 36 dBA. Il cavo è slevato nero.img_0064

Indice