Home / Recensione / Recensione Samsung 840 EVO in RAID 0

Recensione Samsung 840 EVO in RAID 0

Introduzione

Oggi testerò per voi due SSD Samsung 840 evo da 120 GB, ricordiamo per chi non lo sapesse che si tratta di dischi a stato solido, questi pian piano stanno sostituendo i dischi meccanici ( i comuni Hard Disk ) che comunque rimangono da preferire per i costi. Il costo di questi SSD si aggira intorno agli 80 euro e hanno ottime prestazioni.

IMG_0262

Utilizzerò le porte sata3 6gb con controller Intel. Queste sono le caratteristiche principali di questi SSD: 

  • 120 GB (1 GB = 1 Miliardo di byte da IDEMA)* La capacità effettiva utilizzabile può essere inferiore (a seconda della formattazione, delle partizioni, del sistema operativo, delle applicazioni o altro)
  • 2,5 Pollici
  • Interfaccia SATA 6 Gb/s, compatibile con interfaccia SATA 3 Gb/s e SATA da 1,5 Gb/s
  • Dimensioni 10 x 6,985 x 0,68 (cm)
  • Peso max 53 g
  • Memoria flash Toggle NAND DDR 2.0 1 x nm Samsung (400 Mbps)
  • Controller MEX 3-core Samsung
  • Memoria cache SDRAM DDR2 bassa alimentazione 256 MB Samsung
  • Consigliato per computer desktop e computer portatili

Prestazioni

  • Lettura sequenziale fino a 540 MB/sec **
  • Scrittura sequenziale fino a 520 MB/sec **
  • Lettura casauale fino a 94000 IOPS **
  • Scrittura casauale fino a 36000 IOPS **
  • Lettura casauale fino a 10000 IOPS **
  • Scrittura casauale fino a 36000 IOPS

Caratteristiche speciali

  • TRIM supportato
  • S.M.A.R.T supportato
  • Algoritmo Auto Garbage Collection
  • Crittografia AES 256-bit, TCG Opal 2.0, IEEE1667 (SED)
  • World Wide Name supportato

Ambiente

  • Consumo energetico medio: 0,10 Watt (Mobilemark2007), Consumo energetico massimo: 2,94 Watt (Scritt. seq.@IOmeter) ***
  • 0,05 Watt (tipico, valore DIPM abilitato) ***
  • Tensione consentita 5 V ± 5%
  • Affidabilità di 1,5 milioni di ore (MTBF)
  • Temperatura di esercizio 0 – 70 °C
  • 1500 G e 0,5 ms (Half Sine)