Home / Recensione / Rise of the Tomb Raider – Recensione

Rise of the Tomb Raider – Recensione

Requisiti e Configurazione di Prova

MINIMI:

    • OS: Windows 7 64bit
    • Processor: Intel Core i3-2100 or AMD equivalent
    • Memory: 6 GB RAM
    • Graphics: NVIDIA GTX 650 2GB or AMD HD7770 2GB
    • DirectX: Version 11
    • Storage: 25 GB available space

CONSIGLIATI:

    • OS: Windows 10 64 bit
    • Processor: Intel Core i7-3770K
    • Memory: 8 GB RAM
    • Graphics: NVIDIA GTX 980Ti 2560×1440 or NVIDIA GTX 970 1920×1080
    • DirectX: Version 11
    • Storage: 25 GB available space
  • CONFIGURAZIONE DI PROVA:

      • OS: Windows 10 64 bit
      • Processor: Intel Core i7-5820K @4.7GHZ
      • Memory: 32 GB RAM Hyperx Predator @3000MHz
      • Graphics: 3x Nvidia GTX 980 TI
        • Storage: Samsung 850 PRO

Abbiamo giocato Rise of the Tomb Raider con una configurazione multi-monitor e multi-gpu. Allo stato attuale, il profilo SLI fornito da Nvidia, non è del tutto ben ottimizzato, ma ci siamo armati di pazienza, e ne abbiamo stilato uno che sembra lavorare molto bene, potete scaricarlo direttamente da QUA

IMG_0070

Indice