Home / Recensione / Sapphire AMD R9 270X Toxic OC Recensione

Sapphire AMD R9 270X Toxic OC Recensione

Introduzione

Arrivata oggi in redazione questa fantastica scheda video prodotta da Sapphire. Comincio dicendo che la qualità costruttiva come al solito è ai massimi livelli con un rapporto prezzo/prestazioni ottimo.
La 270X è concepita per giocare a 1080p ed il prezzo al momento di circa 170 euro, la rende una scelta davvero interessante e golosa per tutti coloro che vogliono giocare senza rinunce e con un prodotto dalla qualità costruttiva eccelsa di Sapphire.
Durante questa recensione andremo ad analizzare nei minimi dettagli questo modello Toxic, ricco di features che la rendono davvero interessante. Buona lettura!

11217-02_R9_270X_TOXIC_2GBGDDR5_DP_HDMI_2DVI_FBC_635163344898891823_600_600

I test verranno eseguiti a 1080p ritenendo il prodotto non adatto per giocare a 1440p necessitando di almeno 3GB di ram (per evitare colli) tale risoluzione, inoltre la potenza di elaborazione della GPU della r9 270X non basterebbe per raggiungere un buon livello di FPS tale da rendere fluido il gioco.