Home / Recensione / Sennheiser GSX1200PRO: la miglior scheda per il videogiocatore (in cuffia).

Sennheiser GSX1200PRO: la miglior scheda per il videogiocatore (in cuffia).

7.1 VIRTUALIZER


Ovvero dove Sennheiser annichila la concorrenza.
Ho sempre dichiarato che i vari virtualizer sono importanti per i videogiocatori, consideravo il Dolby Headphone come uno dei prodotti di punta e quello preferibile ai miei gusti… bene dopo aver provato quello di Sennheiser i rapporti di forza sono cambiati: tutto ciò che sembrava buono è improvvisamente diventato appena sufficiente.
Sennheiser ha infatti studiato un proprio Surrond Virtualizer per riprodurre non solo un accurato surround in cuffia; bensì il più accurato surround in cuffia.
Ho sempre detto a quei videogiocatori che mi chiedevano consiglio che il surround virtuale era praticamente al livello di quello reale; prendendo una buona cuffia stereofonica si guadagna infatti moltissimo dal punto di ascolto sonico, mentre per il surround quando coadiuvata da un surround virtualizer perdeva ben poco rispetto al surround di una cuffia a surround reale.
Bene Sennheiser è riuscita a frantumare questo esiguo vantaggio delle pessime cuffie a surround reale: non solo ha recuperato il gap, ma il tutto viene posizionato in una maniera tanto realistica da superare l’unico vantaggio di queste “cuffie”.
Questo storico sorpasso è stato possibile grazie allo studio di come le nostre orecchie sentono il mondo che ci circonda, ma Sennheiser non si è fermata qui; non si è fermata all’equalizzazione: ha portato tutto al calcolo binaurale rendendo possibile quello che fino a qualche anno fa era possibile solo in alcuni appositi video.
Tecnicamente come funziona?
Pur avendo aperto la scheda non ho potuto fare un diagramma completo per via del numero di layers del PCB. A mio personale parere non è sembrato un qualcosa di puramente software, credo infatti che per raggiungere questo livello Sennheiser abbia dedicato parte della componentistica a tale compito.

Indice

Check Also

Sennheiser GSP350: una cuffia all in one.

7.1 VIRTUALIZERCRITICA A WORDPRESS Prima di lanciarci nella recensione credo sia giusto scusarmi con tutti …