Home / Recensione / Technics SU-C700

Technics SU-C700

Test

freqcuffie thdduffiesuc700

Partendo dall’uscita cuffie essa presenta 30µW di corrente residua, mentre presenta una potenza capace di 3.4V e 90mA, con un’impedenza d’uscita di 0.6 Ohm. Non sono parametri sensazionali, ma indicano un’amplificazione idonea per cuffie a bassa impedenza solitamente comprese nella fascia inferiore alle 200€. Si denota un’ottima linearità sia in risposta in frequenza sia in fase con rotazioni presenti praticamente solo oltre i 10kHz. Infine anche il grafico THD presenta un’andamento della distorsione ottimale.

Passando ora alle uscite amplificate si può notare che l’uscita presenta una corrente residua inferiore al singolo µW, mentre con i suoi 31.5V in uscita permette di amplificare anche diffusori esigenti. Gli Ampere si fermano a poco meno di 8A, in pratica si hanno veramente molti Watt in uscita; Technics si limita giustamente a dichiararne 70W su 4Ω con un THD pari a 0.5%. Questi 70W così non sono solamente completamente presenti, ma sono anche indistorti.

Tuttavia è da dire che 0.5% è più o meno la distorsione a livello d’ascolto, che rimane sempre particolarmente bassa, facendo registrare dei lievi peggioramenti, infatti il THD rimane sempre inferiore all’1%, solo in gamma bassa. Il che accorda con il grafico di risposta in frequenza (ottenuto tramite diffusori quindi è un’estrapolazione indicativa, ma non corretta al 100%) si nota infatti come ai limiti banda la risposta sia calante.

La risposta all’impulso è veloce ed impulsiva.

Indice

Check Also

Sennheiser GSP350: una cuffia all in one.

TestCRITICA A WORDPRESS Prima di lanciarci nella recensione credo sia giusto scusarmi con tutti i …