Home / Recensione / Thermaltake Smart Pro RGB 750w Alimentatore. Recensione

Thermaltake Smart Pro RGB 750w Alimentatore. Recensione

Componentistica Interna

L’alimentatore vanta anche una tipologia di zero decibel che stoppa la ventola quando il carico è fino al 20%. Un tasto ci permette di decidere se vogliamo usare o meno questa features. Troviamo il condensatore principale Giappone installato sul convertitore APFC. IC di controllo PFC / PWM di controllo è di una generazione precedente, mentre sul secondario troviamo un convertitore DC DC. Il convertitore APFC ha  due FET Infineon  SPW20N60C3 con un singolo diodo BYC15-600. Inoltre è fornito di termistore NTC  per gli sbalzi di corrente. Un IC CM03AX ci permette di evitare perdite di energia. I tappi Teapo che troviamo sull’alimentatore non sono il top, sono garantiti 3000 ore a 105 gradi. L’alimentatore vanta un unica linea da 12V capace di erogare ben 62.5 ampere.

La ventola da 140mm con hydraulic bearing fan ed illuminazione RGB.