Home / SIMOFLC / 4770k e Temperature alle stelle

4770k e Temperature alle stelle

Ciao a tutti , eccoci di nuovo con un nuovo Focus dedicato alle temperature delle nostre cpu, questa volta mi son preoccupato, dopo mesi ho visto che le temperature del mio I7 4770k deliddato iniziavano ad aumentare ed avendo un Kraken X40 che ticchetta leggermente, ho pensato che si trattasse dell’AIO giunto a fine vita , pero’ prima di dargli l’ estrema unzione ho pensato di..

2016-04-22_1221062016-04-22_122418

Chiaramente esagerate!!

Quindi eccomi di nuovo ad aprire la cpu

DSCN1592

DSCN1589

Ecco come si presenta la cpu con la Liquid Copper di Collaboratory,non mi e’ parsa una gran pasta, ma la devo rivedere per bene.

 

DSCN1595

IMG_20160422_130027

Anche con Haswell mi son ritrovato ad usare il Delid tool, che se anche non e’ studiato per questa architettura fa maledettamente bene il suo lavoro.Come si nota non entra perfettamente ma basta regolare le viti e il delid viene perfettamente.

DSCN1597

ecco che si puo’ notare che anche la Liquid uktra sembra usurata, ricordo che erano passati mesi da quando lo aprii l’ ultima volta.

DSCN1598DSCN1599DSCN1600

Anche per questo delid mi avvarro’ della Thermal Grizzly Conducnaut, che si e’ rivelata davvero ottima.

DSCN1601DSCN1602

passata la pasta e il silicone son pronto a richiudere

DSCN1603

IMG_20160422_134434

Ennesimo Delid concluso, adesso solo il tempo di far asciugare il silicone per un’ oretta e si puo’ rimontare.

DSCN1604

Ecco che entra in gioco il tool che aiuta a spalmare le paste stendendole, ed anche per il IHS usero’ la grizzly, in questo caso la Krionaut

Unica cosa , la semplicita’ con la quale viene stesa e’ data dal fatto che con un Phone ho riscaldato leggermente il IHS prima di applicare la pasta.

2016-04-22_150032

2016-04-22_150645

Bene bene il Nostro NZXT Kraken X40 e’ salvo, le temperature son calate di molti gradi e questo ci porta ad alcune riflessioni.

Prima di tutto ricordo che noi non ci assumiamo nessuna responsabilita’ in caso di Delid mal eseguito e che e’ una pratica che invalida la garanzia della cpu.

Le conclusioni son semplici da capire, il delid non e’ eterno, bisogna rimetterci mano ed anche che la pasta interna pur di metallo liquido da l’ impressione che si usuri,e soprattutto che al primo avviso che le temp variano cambiate pasta, e’ bastato un bench per portare la cpu oltre i 90 gradi.

Vi saluto tutti e come sempre vi ringrazio per la pazienza e la passione con la quale ci seguite.

Prossima settimana arriva una bella guida OVERCLOCK su piattaforma Z170, per CPU e RAM.

Get Ready!!

A presto

Simone FLC Giannini