Home / Games / Evolve Recensione

Evolve Recensione

Modalità di gioco

L’estrema lotta per la sopravvivenza si articola in ben 5 modalità di gioco (si spera possano aumentare con i DLC):

Caccia
La modalità base del gioco.

Impersonando il mostro si ha qualche secondo per fuggire dal luogo di spawn dei cacciatori ed iniziare a nutrirsi per evolversi e accrescere la propria armatura, una volta raggiunto il terzo stadio, il mostro sarà in grado di attaccare un obiettivo sulla mappa (un relé) cercando di distruggerlo; impersonando i cacciatori, invece, si dovrà braccare il mostro per ucciderlo.

Quando finisce la partita? Ci sono tre possibili alternative: il relé viene distrutto, la squadra di cacciatori viene uccisa o, i cacciatori, uccidono il mostro.

Nido
In questa modalità vi sono sei uova di mostro sparse per la mappa, il compito del mostro è proteggerle, può sacrificarne una per far nascere un mostro alleato che lo possa aiutare nello sconfiggere la squadra avversaria; i cacciatori, d’altra parte, devono cercare di distruggere le uova.

Quando finisce la partita? Ci sono tre possibili alternative: il mostro viene ucciso, le uova vengono distrutte (compreso il possibile mostro alleato) o, i cacciatori, vengono sterminati.

Difesa
Il mostro al terzo stadio, insieme a due alleati al primo stadio (che hanno un respawn in caso di morte di circa 30 secondi), deve cercare di distruggere la fonte di energia di una nave carico prima che essa termini l’evacuazione di una zona civile; i cacciatori devono tenere a bada i mostri cercando di difendere, con tutto loro stessi, la fonte della nave.

Quando finisce la partita? Ci sono tre possibili alternative: i cacciatori difendono la fonte di energia fino allo scadere del tempo, il mostro viene ucciso o, quest’ultimo, riesce a distruggere la fonte.

Salvataggio
Una decina di soldati sono rimasti feriti nel combattere il mostro, l’obiettivo di questa modalità è salvare almeno cinque soldati rianimandoli e scortandoli al punto di recupero, il mostro, invece, deve riuscire ad ucciderne almeno cinque.

Quando finisce la partita? Ci sono quattro possibili alternative: il mostro viene ucciso, i cacciatori vengono uccisi, vengono recuperati cinque soldati o rimangono uccisi cinque soldati.

Estrazione
Il mostro riesce a reclamare la proprietà del pianeta, la società che si occupa della colonizzazione del pianeta decide di lasciar perdere questa iniziativa e mobilita un piano di estrazione per tutte quelle risorse umane rimaste ancora sul pianeta. Questa modalità si articola in cinque partite consecutive: si inizia con una Caccia! Finita questa prima partita, randomicamente vengono scelte due modalità tra le quattro disponibili e, i players, devono decidere (tramite votazione) quale intraprendere. L’ultima modalità sarà, ovviamente, Difesa. Come il titolo del gioco, questa campagna è destinata ad evolversi mano a mano che si procede con le partite: l’ambientazione è infatti influenzata dalle vittorie o sconfitte dei giocatori! Può capitare che, ad esempio, vincendo una partita, il mostro riesca a distruggere delle gabbie di contenimento di fauna selvatica, aumentando vertiginosamente il numero di animali da cacciare nella partita successiva. I cacciatori non sono da meno, vincendo una partita potranno convincere i coloni rimasti ad aiutarli nella caccia al mostro nella partita successiva! Ogni partita sarà sempre diversa e avrà una combinazione diversa di bonus/malus rispetto alle altre partite già giocate!

In tutte le modalità vi è un limite di tempo oltre il quale la partita finisce e, a seconda della modalità, vincono i cacciatori o il mostro. Quest’ultimo, inoltre, è in grado di fiutare i propri nemici per poter scappare in tutta tranquillità (o attaccare alle spalle) stando però attento a non fare rumore e a spaventare stormi di uccelli alieni che possono segnalare la sua presenza; nutrendosi, poi, è in grado di richiamare (a random e per sua sfortuna) uccelli spazzini che possono esser avvistati dai cacciatori.

caccia

Indice

Check Also

Prova

Modalità di giocoPer la prima volta in redazione ci troviamo a recensire una scheda madre …