Home / Guida / AMD Eyefinity, facciamo il punto della situazione!

AMD Eyefinity, facciamo il punto della situazione!

Conclusioni

amd-logo

La tecnologia multimonitor di AMD ha i suoi pro e contro. Da un lato troviamo un’ottima gestione dei monitor, molto superiore da quella offerta da Nvidia, mentre dall’altra troviamo dei driver e un’ottimizzazione nei giochi non all’altezza. Sia chiaro, ultimamente AMD ha lavorato moltissimo sui suoi driver, e i risultati si vedono, infatti con due sole GPU, abbiamo ottenuto sempre degli ottimi risultati, con un ottimo scaling. I grattacapi son venuti fuori con il crossfire a 3 vie, infatti spesso la terza scheda o non lavora per niente, oppure come successo con The Witcher 3, ci ritroviamo le stesse performance che avremmo a scheda singola. Quando invece lavorano tutte e tre le schede video, in pochi giochi abbiamo avuto un incremento tale da poter giustificare la spesa. Nonostante i soli 4GB delle FuryX, non abbiamo avuto problemi di saturazione della vram vista l’enorme risoluzione, questo grazie all’elevata velocità delle HBM.

Se volete cimentarvi nel multimonitor utilizzando Eyefinity di AMD, il mio consiglio è quello di puntare per il momento ad un sistemo con crossfire a due vie, in attesa che AMD migliori la situazione.

1208px-AMD_Eyefinit_Technology_logo_2014.svg

 

Indice