Home / Recensione / Adata XPG CORE REACTOR 80 Plus Gold 750w Alimentatore Modulare. Recensione

Adata XPG CORE REACTOR 80 Plus Gold 750w Alimentatore Modulare. Recensione

Componentistica Interna

Il prodotto è dotato di tutte le protezioni del caso:

  • Protezione da sovracorrente (OCP)
  • Protezione da sovratensione (OVP)
  • Protezione da sottotensione (UVP)
  • Protezione da sovrapotenza (OPP)
  • Protezione da cortocircuito (SCP)
  • Protezione da surriscaldamento (OTP)
  • Funzionamento senza carico (NLO)
  • Protezione da sbalzi e picchi di tensione (SIP)

Queste unite ai 10 anni di garanzia sono sicuramente un segnale chiaro di quanto il produttore voglia trasmettere sicurezza all’utente. Il nostro PSU è costruito su un unica linea da 12V che quindi riesce a gestire anche carichi massici come quelli creati dalle attuali GPU top di marca.

Siamo difronte ad un prodotto dal design quasi totalmente privo di fili con le zone calde dissipate. Aver optato per un prodotto cosi compatto ovviamente concentra tutte le componentistica in poco spazio e questo comporta l’impossibilità di avere chissà che dissipazione. Nonostante questo il prodotto riesce a rimanere silenzioso durante il funzionamento grazie ad una ventola ben gestita. Il livello qualitativo è alto, lo testimoniano i 10 anni di garanzia offerti dal produttore.
L’OEM è CWT, ma si tratta di un design pensato insieme ad Adata per ottenere il massimo. Il prodotto infatti è tra i pochi sul mercato che vanta il 70% di efficienza al 2% del carico!

Indice