Home / Recensione / Antec Cube RGB EKWB Recensione

Antec Cube RGB EKWB Recensione

Design ed Esterno

Procediamo all’analisi dell’esterno dal case; da una foto laterale si nota subito come il case si allunghi verso la parte frontale assumendo una forma trapezoidale.

Il case è fornito di ben tre paratie finestrate, anche il top è fornito di una finestra che sicuramente apprezzerete, una volta notato che permette di vedere il dissipatore della scheda video.

Il case adotta un tipo di montaggio dell’hardware reverse, come il Thetis che abbiamo recensito poco tempo fà.

Sul top troviamo la finestra di cui vi parlavo prima e i tasti per accendere il PC e controllare ventole e illuminazione RGB.

Sul fondo notiamo subito due grandi strisce led e dei piedini che coprono quasi interamente il fondo. La feritoia sulla destra presenta un filtro anti polvere in prossimità del PSU.Altre foto.

Connettività.

Dettagli sui tasti di controllo.

Sono presenti sul frontale due porte USB 3.0 e HD audio.

Indice