Home / Recensione / Antec GX1200 recensione

Antec GX1200 recensione

Il case All'interno

Andiamo ad analizzare l’interno del case, scoprendo le tante e tante caratteristiche che accompagnano questo prodotto, se avete letto la pagina sulle caratteristiche tecniche sapete di cosa sto parlando se no rimarrete di certo soddisfatti.

img_0102

Cominciamo nell’analisi di uno dei punti di forza di questo case, il copri PSU, che è anche il copri reparto di storage. In prossimità dei due alloggi per HDD troviamo una griglia che permette lo scambio termico anche grazie alle ventole sul frontale.img_0100

Sulla sinistra dove alloggerà l’alimentatore, invece, non troviamo fori per lo scambio termico dell’aria, perchè, ad esso in fase di progettazione si è deciso di provvedere con l’entrata di aria fresca dal fondo del case. Presenti nel case molti fori passacavo anche sul copri PSU per un ottimale cable management.img_0101

L’apertura sulla piastra della scheda madre è della giusta grandezza, è facile infatti montare dissipatori che richiedono la piastra sul retro della scheda madre senza bisogno di rimuoverla.img_0103

Nella parte destra del case troviamo ben 2 alloggi per SSD o HDD da 2.5 a vista, su di essi si vede il retro del controller fan e led che viene fornito di serie da Antec.img_0104

Presenti anche due ventole a led a 7 colori e forniti di un congruo numero di modalità di lampeggiamento. Da segnalare, però, che i led  non sono di fortissime intensità.img_0105

Analizziamo il retro del case cominciando dal controller, per le specifiche più dettagliate vi consiglio di leggere pagina due, per quanto riguarda le altre funzionalità di base è molto semplice, vi basterà cliccare i due tastini per modificare il colore dei led sulle ventole e sul frontale e la velocità delle stesse. Piccola pecca è il dover farlo a paratia aperta.

img_0108img_0107

Come detto prima questo case prevede due slot a vista per SSD, due HDD da 3.5 proprio nel copri PSU. Rispetto all’Itek Titan 05 ci sono un paio di CM in più che permettono il montaggio del PSU con molta più facilità.

img_0109

La zona PSU è provvista di retina forata, con filtro anti polvere. img_0110

Un terzo slot per SSD è previsto dietro la scheda madre, il montaggio è molto semplice.img_0111

Altre inquadrature.

img_0112 img_0113

Le parti in plastica che coprono la parte superiore e frontale del case sono removibili con semplicità, bisogna prestare la giusta attenzione ai cavi per le strisce di led e nella parte superiore a tutti i cavi della connettività del case.

img_0117

Altre inquadrature.

img_0118 img_0119img_0120 img_0121img_0122 img_0123

 

Indice