Home / Recensione / Antec P380 Performance Series Case Full Tower Recensione

Antec P380 Performance Series Case Full Tower Recensione

Il case all’interno

Rimuovendo il pannello finestrato laterale si ha accesso all’interno del cabinet.
Anche qua il design è elegante per via dell’ottima verniciatura nera e antigraffio, che con gli accorgimenti estetici come il frontale degli slot per hard disk, rende il tutto lineare e pulito.
Il piatto dove andrà ad alloggiare la motherboard presenta un’ampio foro in prossimità del socket della CPU ed al lato 4 fessure con gommini per passare e nascondere in cavi al meglio. Buona la lunghezza dei cavi in dotazione, inoltre la colorazione è completamente nera anche di questi per un cable management perfetto.
Nella parte frontale c’è la predisposizione per il montaggio di due drive ottici da 5,25″ ed una struttura tripla a cestelli (removibile poichè fissato con viti, sia la struttura intera che separandoli tra loro) con otto slitte per drive da 2,5″ e 3,5″. Rimuovendoli tutti e tre e separandoli tra loro, è possibile utilizzare un cestello con 3 slot leggermente arretrato fissandolo con viti al fondo, ciò permette l’installazione di un radiatore sul frontale.

DSCF1518

Notevole sia il foro in prossimità del socket che i 9 slot di espansione facilmente removibili e riutilizzabili a proprio piacimento.

DSCF1520 DSCF1521

Ecco il filtro antipolvere removibile ed i cestelli per gli hard disk muniti di gommini antivibrazione.

DSCF1523 DSCF1524

La cavetteria in dotazione ed i due slot per drive ottici da 5,25″ (senza accesso dall’esterno).

DSCF1529 DSCF1525

Sul retro lo spazio a disposizione è tantissimo e varia tra 2/3cm, molte anche le linguette e ganci metallici per fissare i cavi con delle fascette.

DSCF1526

Sul retro è dotato di un HUB per sei ventole con connettori a 3 pin ed il tutto alimentato da un molex a 4 pin.

DSCF1527 DSCF1528

Rimuovendo la parte superiore si intravedono le 2 ventole da 140mm in dotazione, ricordiamo che è possibile sostituirle con 3 da 120mm volendo. Nella parte frontale del pannello superiore è presente il pannello frontale, che è possibile ruotarlo sul lato destro del case (quello non finestrato) in caso di necessita semplicemente svitando alcune viti e posizionandolo nell’altro verso (già predisposto).

DSCF1531 DSCF1530

Rimuovendo il frontale si potrà utilizzare il supporto per drive ottici slim fissandolo sul frontale.

Nella parte alta sono presenti due bay per drive da 5,25″, ma senza accesso esterno.
Il pannello frontale è dotato di filtro antipolvere removibile e dispone di predisposizione per 3 ventole da 120mm o 2 da 140mm.

DSCF1517

La grossa finestra in acrilico laterale è fissata con uno strano e molto resistente biadesivo dal lato interno di colore nero, perfetto esteticamente da entrambi i lati.
Questo strato molto solido di biadesivo, con l’eccellente struttura ed i materiali utilizzati, formano l’isolamento acustico senza l’adozione di pannelli fonoassorbenti.

Indice