Home / Recensione / Arctic Freezer i32 Recensione

Arctic Freezer i32 Recensione

Bundle e Confezione

La confezione è la solita presentata da Arctic.
Al centro un’immagine del prodotto, in basso il nome ed i socket compatibili e sulla sinistra i ben 6 anni di garanzia ed un QR Code per accedere al sito/scheda tecnica. Colore predominante il bianco con inserti e strisce blu che l’attraversano.

DSCF2477

Sul retro dei grafici mostrano la tecnologia “Lowers Noise” implementata su questo dissipatore e le prestazioni in confronto al dissipatore stock Intel ed il vecchio Freezer i30.
In basso, sempre in maniera illustrata, vengono mostrate le principali features.

DSCF2478

Sui lati minori vi è una scheda tecnica completa e dei riquadri che illustrano ulteriormente le features introdotte sull’i32.

DSCF2479 DSCF2480

Nel top, completamente in colorazione azzurra con il logo, vi è il bollino “Carbon Neutral” a cui l’azienda (molto attenta all’inquinamento) tiene particolarmente. Maggiori informazioni qui.

DSCF2481

Una volta aperta la confezione vi è la placca di supporto posteriore, adagiata sopra il libretto cartaceo, e la sagoma di cartone che protegge il dissipatore e la ventola.

DSCF2482

Il Bundle comprende, oltre alla ventola ed al dissipatore stesso, il kit di fissaggio (solito ed efficace da Arctic) e la pasta termica MX-4 in bustina.
Insieme alle staffe di fissaggio, vi sono anche 4 “mollette” per un eventuale Push-Pull doppia ventola (1 ventola inclusa).

DSCF2483

Indice