Home / Recensione / Arctic Freezer i32 Recensione

Arctic Freezer i32 Recensione

Gallery

Il Design è molto semplice e lineare, l’i32 si presenta in maniera molto sobria con il il rame degli heatsink che spuntano nella parte alta.
Il Freezer i32 è compatibile con i socket Intel 2011(-3), 1150, 1151, 1155, 1156, è raccomandato per un TDP di massimo 150 watts ed offre una capacità dichiarata di 320 Watts.

DSCF2484

Il dissipatore ha un peso di 641 grammi e misura (completo di ventola):
150mm (Altezza)x 123mm (larghezza)x 95mm (profondità)
Lateralmente sono ben delineate e precise le 49 alette in alluminio e la disposizione degli heatsink in rame.

DSCF2486

Lateralmente le alette sono piegate in maniera perfetta per ottimizzare il flusso d’aria.

DSCF2487

In alto vi sono 3 prese d’aria verso il posteriore del dissipatore ed i 4 fori per le due ventole (1 inclusa).

DSCF2485

DSCF2489

La parte a contatto con la CPU sono gli heatsink stessi in rame perfettamente lisci ed incastonati in un blocco unico d’alluminio che funge da piastra per il fissaggio. Si vede molto bene come sono distanziati tra loro gli heatsink e come sfruttano completamente le alette in alluminio.

DSCF2488 DSCF2492

DSCF2490 DSCF2491

Lavorazione ottima. Applicando la pasta termica a strisce lungo i 4 heatsink (o spalmandola) si copre interamente la cpu e si ottiene la massima resa

DSCF2493

Ventola è da 120mm, più resistente delle solite Arctic economiche molto diffuse a buon prezzo, ed offre prestazioni davvero ottime.
Fan Speed: 0 – 1,350 RPM (Controlled by PWM a 4 pin)
Noise Level: 0.3 Sone
Current / Voltage: 0.20 A / +12V DC

DSCF2495

DSCF2494 DSCF2496

DSCF2497

Indice