Home / Recensione / Arctic Liquid Freezer III 280 A-RGB White. Recensione

Arctic Liquid Freezer III 280 A-RGB White. Recensione

Conclusione

arctic

Siamo giunti alla fine della nostra recensione.
Cominciamo parlando del blocco pompa. Arctic ha progettato un componente bello e allo stesso tempo progettato per rendere semplice la vita dell’utente durante tutte le operazioni.

La ventola posta all’interno, non più visibile, lavora bene e si occupa di tenere fresca la pompa e soprattutto di tenere freddi tutti i componenti che circondano la zona socket. Ad esempio i dissipatori dei VRM e le RAM beneficiano molto di questa ventola.
Poterla gestire singolarmente permette all’utente di non avere una ventolina piccina e rumorosa proprio al centro del proprio PC.

 

Il radiatore come dicevamo poco sopra è più spesso dello standard. Questo permette ai prodotti Arcitic di avere una superficie lamellare più folta e di riflesso più efficace nella dissipazione a bassi giri.
Le ventole quindi non hanno la necessità di essere impostate in modo particolarmente aggressivo.

Il modello da 280 MM che abbiamo recensito oggi è di poco meno performante del modello da 360 MM. Una soluzione ideale per chi opta per case più compatti.

Tiriamo le somme. L’Arctic Liquid Freezer III 280 A-RGB White è un All In One che sicuramente farà felici molti utenti. Il suo prezzo, sul sito del produttore, è inferiore ai 90 euro.
Assegniamo quindi cinque stelle e un Award.

 

 

Indice

In Live su Twitch! Offline su Twitch.