Home / Recensione / ASRock G10 Router Gaming Recensione

ASRock G10 Router Gaming Recensione

Interno del G10

Per aprire il Router basterà svitare la vite in alto posta nel vano per l’H2R e le due sotto i gommini che formano i piedi del dispositivo e tirare il coperchio posteriore. ATTENZIONE! Questa procedura, oltre che inutile per un normale utente, invalida la garanzia!

IMG_1070 IMG_1078

PCB pulito ed ordinato.
All’interno la prima cosa che notiamo è la particolare accuratezza con cui è stato progettato.

IMG_1071

Si notano facilmente le 8 antenne Multi User direzionate e posizione lungo i lati del Router e l’IR infrarossi per controllarlo tramite un controller a distanza (ad esempio il TV collegato). Questa è una peculiarità non indicata nella scheda tecnica ma mostrata in uno dei video demo di ASRock.

IMG_1074

IMG_1077

Troviamo le 3 porte ethernet GT2P-202G del noto brand Fun-Jin, la porta WAN è una GT1P-102G ed il controller delle stesse, un Qualcomm QCA8337-AL3C.

IMG_1075

IMG_1076

Nella parte alta ben 8 LED sono saldati sul PCB lungo la barra luminosa del LED di stato.

IMG_1073

Ottimo lavoro svolto dall’azienda all’interno.
Non è stato necessario accedere al retro del PCB poiché è tutto sviluppato sul fronte. Sul retro vi sono solo i LED ed il controller Wireless Realtek NW360 nella parte bassa.

IMG_1072

Indice