Home / Recensione / ASRock X99 Extreme 6 Scheda Madre Recensione

ASRock X99 Extreme 6 Scheda Madre Recensione

Presentazione e Gallery Design e Dettagli

Andiamo ad analizzare la scheda madre nel dettaglio.
La prima cosa che salta all’occhio è l’accattivante colore azzurro dei dissipatori e degli slot delle RAM, colore predominante della scheda che può fornire spunto su quali componenti adattarci nella costruzione di un PC. Molto evidenti i Nichicon Platinum 12K color oro sparsi per la scheda.

IMG_0005

 

Tutti i dissipatori sono di grosse dimensioni e ricavati ognuno in un blocco unico di alluminio.

IMG_0006

L’abbondante dissipatore previsto da ASRock per la dissipazione dei VRM, compreso l’HeatPipe che collega il principale con quello laterale, posto al di sopra della zona del pannello posteriore della scheda madre, dissipa adeguatamente i componenti.

IMG_0009

Da questa angolatura si notano meglio le scanalature e la cura con cui il dissipatore è realizzato.

IMG_0008

IMG_0010

Dettaglio sul grosso HeatPipe che permette di meglio distribuire il calore prodotto dalle fasi di alimentazione della scheda madre.

IMG_0016

Rimanendo nella parte superiore della scheda salta subito all’occhio la presenza di una USB, che potrà risultare più utile di quanto si pensi.

IMG_0011

Il pannello posteriore delle connettività prevede: ben 6 USB 3.0, due USB 2.0, una porta PS2, una porta E-Sata, 2 porte Ethernet, 5 connettori RCA ed uno Toslink per l’audio. Le porte LAN GIGABIT sono gestite da un Chip Intel I218V+ Qualcomm Atheros AR8171.

IMG_0015

IMG_0014

In bella mostra la connettività PCI-e della Extreme 6 che non ha nulla da invidiare a schede di categoria maggiore e ben più costose!
La scheda supporta sia la modalità 3 Way CrossfireX che 3 Way SLI oltre che supportare le modalità QUAD SLI e QUAD CrossfireX con due schede video multi GPU. Notiamo anche l’attenzione di ASRock a lasciare uno SLOT PCI libero per evitare che la scheda video principale vada a impedire l’istallazione di periferiche con interfaccia PCI-E 1x.
Altra importante feature è la porta Ultra M.2 Gen.3 x4 con banda fino a 32GBs.

IMG_0007

 

Al centro è presente anche un Power Connector per le PCI-e e nella parte bassa prima dell’ultima PCI-e è presente una mini-PCI-e
Notiamo inoltre la presenza di un’importante comparto audio isolato dal resto dei componenti e gestito da un Chip TI NE5532 con l’affermato Purity Sound 2 di cui parleremo più avanti.

IMG_0017

In basso vicino alle porte SATA troviamo, oltre al Display di Debug che ci indica il regolare o meno funzionamento della scheda madre, la presenza dei bottoni dotati di LED per l’accensione ed il reset del sistema, Features molto rilevanti sopratutto per chi utilizza i banchetti di prova o effettua Overclock.

IMG_0013

Subito accanto troviamo la presenza di ben 10 porte SATA 6,0 Gb/s per una connettività completa e importante per l’utilizzo professionale.

IMG_0012

Indice