Home / Recensione / Asus DSL-AC68VG: pensato per il top delle prestazioni. Recensione.

Asus DSL-AC68VG: pensato per il top delle prestazioni. Recensione.

Conclusioni

A chi è rivolto l’Asus DSL-AC68VG?

Siamo sicuramente difronte ad un prodotto di fascia alta o molto alta, questo è sicuramente testimoniato in primis dal prezzo e poi dalle caratteristiche e dalla dotazione hardware presente all’interno del prodotto. Le dimensioni generose e i fori sulla scocca permettono al modem di respirare, in questo modo si riescono a contenere le temperature anche quando lo si mette sotto sforzo. Le funzioni modem permettono allo stesso di funzionare con due profili, sia quello da 30 dBa con velocità massima in download che arriva a ben 200 Mbits, sia quello da 35 dBa che permette di arrivare a ben 300 Mbits, questo permette al prodotto di adattarsi in pratica a quasi tutte le reti.

Come sappiamo uno dei problemi che spesso affligge quasi tutti i modem/router è la qualità del Wi-Fi, sono molti quelli che peccano sia in qualità, sia in portata sia in capacità di gestire una moltitudine di dispositivi. Bene, in questo caso l’elogio ad Asus è dovuto. Troviamo infatti presente sia lo standard MU-MIMO, che ci permette di ottimizzare le performance di ogni dispositivo anche quando sono molteplici ad essere connessi sul nostro router, sia la tecnologia AiRadar Beamforming, che tende a focalizzare la potenza del Wi-Fi proprio in direzione dei dispositivi connessi. Grazie a questo, alle potenti antenne presenti e alla bontà dell’hardware le prestazioni che si ottengono sono di fascia molto alta.

Utilizzandolo non siamo riusciti a trovargli un difetto, tranne la mancanza dell’italiano nel software.

Anche la copertura è ottima, non ha avuto problemi a coprire interamente un appartamento da 150 Mq.

Il voto non può che essere il massimo. Su questa fascia di prezzo però il prodotto va a competere con modem top come il 7590 che offre anche esso tantissimo all’utente. Il AC68VG offre diverse chicche per il gamers.

Indice