Home / Recensione / Asus ROG MAXIMUS XII EXTREME: L’estremo ha la sua regina. Recensione

Asus ROG MAXIMUS XII EXTREME: L’estremo ha la sua regina. Recensione

Gallery

La Maximus XII è enorme, a momenti è praticamente quadrata. Se osserviamo in alto a sinistra possiamo intravedere due connettori d’alimentazione 8 pin che si occupano di rifornire la CPU di corrente. A destra troviamo quattro slot DIMM, questo perchè la scheda nonostante sia rivolta ad un pubblico di overclockers  vuole essere un prodotto completo a 360 gradi. Vicino alle RAM troviamo lo slot per il ROG Dimm.2, personalmente è la posizione che preferisco per installare gli M.2 perchè ci permette di rimuovere le periferiche con estrema semplicità. Se osserviamo lungo tutto il PCB troveremo una marea di posizioni per ventole 4 Pin. A destra troviamo tutti i gli accessori da vero overclockers, tasti uno più utile degli altri.

La scheda madre vanta un backplate che meriterebbe di essere mostrato.

La connettività è molto più che generosa. Sicuramente merita citazione il sistema di networking con Wi-Fi 6 (802.11ax), Intel® I225-V 2.5Gb Ethernet eMarvell® AQtion AQC107 10Gb Ethernet. Insomma a livello di rete avrete da divertirvi.

Indice

In Live su Twitch! Offline su Twitch.