Home / Recensione / Asus Zenfone Zoom – Recensione

Asus Zenfone Zoom – Recensione

Software

A bordo di questo smartphone troviamo Android nella versione 5.0.2 Lollipop con affianco ZenUI, l’interfaccia personalizzata di Asus. Sono presenti tante funzioni, tra cui le gesture a schermo spento, come il doppio tap per svegliare o spegnere lo smartphone, il semicerchio per aprire la fotocamera, presente anche la personalizzazione dei tasti soft touch.

L’Intel Atom che equipaggia il nostro Zenfone Zoom, riesce a far girare il sistema operativo e qualsiasi app installate sopra, senza alcun problema, garantendo un’ottima fluidità in qualsiasi situazione.

E’ possibile riprodurre i file video in formato AVI ed MKV, fino ad una risoluzione massimo di 2160P, ovvero 4k. Per quanto riguarda l’audio, è supportato ogni formato, tranne l’ac3.

Numerose sono le applicazione pre-installate, di cui alcune risultano inutili.

Screenshot_2016-05-19-15-17-46 Screenshot_2016-06-09-15-32-20 Screenshot_2016-06-09-15-32-18 Screenshot_2016-06-09-15-32-25

Indice