Home / Recensione / Asus Zenfone Zoom – Recensione

Asus Zenfone Zoom – Recensione

Display e Audio

Zenfone Zoom, oltre che alla fotocamera, è caratterizzato anche dal suo ampio display. Con un’ampia diagonale di 5,5″, e con una risoluzione di 1080×1920 (full HD) con 403 PPI, rivivere i propri ricordi è davvero un piacere, questo anche grazie alla tecnologia IPS adottata da Asus per questo display, che rende i sui 16 milioni di colori molto brillanti e vividi.

Il display è ben protetto dall’ultima versione del famoso Gorilla Glass, ovvero la quarta, molto resistente agli urti e ai graffi. Lo schermo, seppur bello da vedere, non spicca in fatto di luminosità, rendendo a volte difficile la lettura sotto fonti di intensa luce, come quella del sole a mezzogiorno, ma che tutto sommato, grazie all’ottima regolazione automatica della luminosità, riesce a dare la miglior resa possibile.

IMG_0826

L’audio in capsula è davvero ottimo, durante le chiamate il suono risulta essere limpido, con un volume abbastanza elevato da non alterare i suoni.

L’altoparlante è posto sulla parte posteriore del telefono, ed è anch’esso di buona qualità, e anche al massimo del volume non abbiamo alcun tipo di distorsioni.

Asus Zenfone Zoom è dotato di due microfoni, quello principale in basso, accanto alla porta USB, e un altro per la rimozione dei rumori, posto in alto vicino al jack da 3.5mm.

Ottime anche le cuffie In Ear offerte in dotazione.

IMG_0824 IMG_0823 IMG_0805 IMG_0810

Indice