Home / Recensione / Be Quiet! Pure Rock 2: dissipatore compatto con ventola da 120MM. Recensione

Be Quiet! Pure Rock 2: dissipatore compatto con ventola da 120MM. Recensione

Conclusione

Siamo giunti alla fine della nostra recensione, con le temperature che si sono improvvisamente alzate di 7-8 gradi abbiamo optato per i test con camera a 26 gradi. Il dissipatore anche dopo tre ore di lavoro e con il nostro 1800x in overclock è riuscito a mantenere le temperature massime sotto gli 82 gradi. Un buon risultato considerando il rapporto costo prestazioni. Il produttore ha elaborato un sistema d’ancoraggio efficiente che permette al dissipatore rimanere ancorato allo scheda madre in modo da bilanciare bene il peso.

Durante il suo funzionamento, nonostante la ventola fosse impostata al massimo dei giri la rumorosità è rimasta molto più che accettabile. Un buon dissipatore deve funzionare e nel farlo non deve essere rumoroso. Questo dissipatore nonostante il costo, in giro si trova sui 35-40 euro, riesce a dissipare anche una CPU che in overclock va oltre le capacità dissipative indicate dal produttore. Il Be Quiet! Pure Rock 2 è sicuramente il dissipatore perfetto per una build economica.

Indice