Home / Recensione / Be Quiet! Pure Rock LP. Mini dissipatore da 100w! Recensione

Be Quiet! Pure Rock LP. Mini dissipatore da 100w! Recensione

Conclusione

 

be quiet

Siamo giunti alla fine della nostra recensione.

Il Pure Rock LP è riuscito a contenere il nostro Ryzen 1800X a stock sotto i 74 gradi. La CPU assorbiva circa 95w cosi impostata. La temperatura ottenuta rientra tranquillamente negli standard di questa tecnologia, permettendo ad un dissipatore low profile di domane un 8 core, ex top di marca.

Il produttore dichiarando il TDP ci offre un monito, sopra questi valori il dissipatore non sarà capace di dissipare il calore. Abbiamo comunque avviato il test in overclock, che porta il 1800X a consumare circa 180w. Il benchmark spinge al massimo la CPU e dopo un paio di minuti il nostro PC si è spento per aver superato i 95 gradi. Questa è una cosa normalissima, il Pure Rock LP non nasce per questo tipo di utilizzo.

Nonostante questo abbiamo provato ad utilizzare il PC in modo normale e avviando qualche gioco. In overclock non abbiamo superato gli 80 gradi di picco. Senza problemi o spegnimenti.

Questo ci lascia comprendere che se si vuole fare un uso in full della CPU il Pure Rock LP non è il prodotto adatto. Ma se ci fermiamo ad un uso più blando il nostro piccolo dissipatore regge il botto.

Concludiamo assegnando 5 stelle su 5. Il prodotto fa esattamente quello che dice.

Indice

In Live su Twitch! Offline su Twitch.