Home / Recensione / Be Quiet! Shadow Rock 3. Recensione

Be Quiet! Shadow Rock 3. Recensione

Gallery

Sul top del nostro dissipatore il produttore ha optato per una copertura nera con accorgimenti estetici che sicuramente donano un bel look al prodotto.

La superficie lamellare risulta essere leggermente più separata di quella a cui siamo abituati ma allo stesso tempo è molto lunga e in questa maniera riesce comunque a fornire delle ottime capacità dissipanti.

I cinque grossi heatpipe sono direttamente a contatto con la nostra CPU. Questa rappresenta la scelta migliore al momento per aumentare le capacità dissipative del prodotto, dato che il rame permette al calore di raggiungere in modo più veloce tutta la superficie lamellare. La strana forma delle lamelle ci permetterà un facile montaggio. Il produttore ha inserito un piccolo dissipatorino anche sopra gli heatpipe, cercando di migliorare al massimo le capacità dissipative.

Il montaggio della ventola avviene mediante due clip. Questa però sarà l’ultima operazione da svolgere, dato che per fissare il dissipatore al socket dovrete avvitare una vite che alloggia proprio sotto la ventola.

La dissipazione è affidata ad una Shadow Wings 2 120mm che raggiunge i 1600 RPM, mantenendo un basso livello di rumorosità anche se impostata al massimo dei giri. 

Indice