Home / Recensione / Corsair 110R Mid-Tower con vetro temperato. Recensione

Corsair 110R Mid-Tower con vetro temperato. Recensione

Design ed Esterno

Il 110R risulta essere sviluppato specialmente in altezza e come vedremo tale scelta progettuale contiene le dimensioni senza andare a sacrificare eccessivamente gli spazi interni. Un grosso vetro temperato oscurato copre la zona dove andremo ad alloggiare l’hardware. A differenze di tanti altri prodotti il vetro non confina con la fine della parte superiore del case, ma sopra al vetro il case continua e si estende in altezza per qualche altro centimetro. Tale scelta permette di montare un AIO da 120/140MM o delle ventole della stessa dimensione. Inoltre permette di gestire i cavi senza dove compiere complicate manovre.

Sul frontale sono presenti due griglie che permetteranno alle ventole che monterete in questa zona di pescare aria fresca o di espellere quella calda. Il design di questa zona è semplice, elegante e lineare. Il tutto supportato dal vetro oscurato.


Il design frontale permette a questo case di adattarsi a qualsiasi ambiente senza risultare invasivo con illuminazioni o caratteristiche più da”gaming”. Come potete notare, ed è da molto che non lo scrivo, troviamo anche un bay da 5.25 pollici per lettori DVD. Per alcuni ancora potrebbe risultare utile.

Il retro del case permette di regolare l’altezza della ventola montata in espulsione. Questa è l’unica presente in bundle.

Sul top troviamo un filtro anti polvere magnetico che copre la griglia dove è possibile montare ventole da 120/140 MM.

Il fondo del case è composto da quattro grossi piedi e da un filtro anti polvere a scorrimento. Sulla destra potete anche vedere quattro viti, queste permettono all’utente di regolare la posizione della slitta per gli HDD o di rimuoverla del tutto dovesse risultare poco utile. Sicuramente una comodità per molti motivi.

Indice