Home / Recensione / Corsair 110R Mid-Tower con vetro temperato. Recensione

Corsair 110R Mid-Tower con vetro temperato. Recensione

Case in funzione

Il reparto storage è ben curato, sicuramente capace di soddisfare le esigenze di quasi tutta l’utenza. Tutte le slitte sono removibili, in questa maniera aggiungere o rimuovere una delle periferiche d’archiviazione è facilissimo..

Alloggiamo anche il nostro PSU e procediamo con la sistemazione di tutti i cavi.

La gestione dei cavi è molto facile, lo spazio nella parte inferiore sicuramente ci da una grande mano anche per gestire le prolunghe che di certo creano un ingombro considerevole.

Passiamo al frontale. Come potete ben vedere il risultato finale è decisamente molto pulito ed ordinato. I comodi passacavi e il copri PSU fanno un gran lavoro da questo punto di vista. Gli spazi sono giusti per ospitare un hardware come quello da noi utilizzato, il casi si sarebbe sicuramente anche prestato per un bel AIO.

Mettiamo il vetro e vediamo il risultato finale. Una cosa che di certo vi possiamo assicurare è che se non metterete dei led l’hardware si vedrà poco e con poca luce risulterà essere quasi del tutto celato. Tale tipologia di oscuramento favorisce le build dove l’illuminazione è mirata solo in determinate zone. La presenza dello slot da 5.25 non incide in nessun modo sull’ordine e la bellezza del risultato finale. Ci tenevo a sottolineare questa cosa, visto che nelle poche proposte dove troviamo ancora tale slot risulta essere fin troppo ingombrante e a vista.

  

Indice