Home / Recensione / Corsair Carbide Series 270R Recensione

Corsair Carbide Series 270R Recensione

Design ed Esterno

Il Corsair 270R vanta un design semplice ed elegante, l’esterno è completamente coperto da metallo e il plexy utilizzato per la paratia laterale è di buona qualità.img_0008Una volta tolta la protezione adesiva in plastica dal plexy si riesce a vedere in modo chiaro l’interno del case. Il case supporta schede madri di dimensioni ATX. Per la dispersione del calore, Corsair, sulla parte frontale  ha montato una ventola a LED, di colore rosso da 120mm, mentre una seconda ventola è stata inserita anche sul retro del case.
img_0019img_0020

La parte frontale è semplice e lineare, non vi sono slot di espansione da 5.25 per lettore CD, scelta progettuale mirata alla cura del design del prodotto, cosa ormai comune a tanti case di questa fascia, perché la cura della linea ha ormai assunto più importanza della presenza di uno slot ed anche in virtù del fatto che sul mercato, a buon prezzo, si trovano molti lettori esterni belli e utilizzabili tramite porta USB.

img_0009

La paratia laterale non finestrata è liscia e lineare.

img_0010

Da segnalare la cura con cui nella parte frontale, ai lati, sono state inserite, quasi in modo invisibile, le griglie di aerazione per rifornire di aria fresca l’interno case.img_0012

 

img_0021

img_0022

La cura progettuale, di cui sopra, verso il design la si può denotare anche da piccoli particolari nei disegni delle linee esterne, dove la pulizia delle linee che contraddistinguono il 270R,   è completata dalla leggera curvature adottata nella parte alta che lo rendono bello e particolare.

img_0014

Nel retro, nella sua predisposizione, è allocata una ventola da 120mm, fornita nel bundle, oppure può essere montato un radiatore da 120mm, oltre a sette slot di espansione pci. Sul fondo, invece, è stato previsto l’alloggiamento dell’alimentatore ATX, non incluso.
img_0016

 

img_0015img_0018img_0017

Sul fondo il case monta quattro robusti piedini agli angoli, verso la parte posteriore è dotato di una griglia amovibile che alloggia un grosso filtro anti polvere facile da smontare e pulire. Nella parte verso l’anteriore, invece, troviamo un altra piccola griglia di aerazione del tipo di quelle montate nei lati della parte anteriore del case, che completa con esse l’approvvigionamento dall’esterno di aria fresca. I fori lineari nel telaio, infine, non sono casuali ma studiati da Corsair come predisposizione per dare la possibilità all’utente di montare sul fondo una pompa per impianti custom.

img_0023 img_0024 img_0025

Altra particolarità costruttiva, che Corsair ha voluto inserire, sono i fori longitudinali a doppia filettatura sul top del case, alloggiati nella griglia  di aerazione  che è estesa fino all’estremità posteriore, che servono quale predisposizione per il montaggio di ventole fino a 140mm.

img_0026 img_0027

Connettività.

Sul lato del case non finestrato troviamo alloggiato il quadro connettività, dove il produttore ha predisposto e installato due porte USB 3.0, jack audio, microfono e i tasti di accensioni e reset.
img_0013

Indice