Home / Recensione / Corsair K55 RGB Recensione

Corsair K55 RGB Recensione

Conclusione

Siamo giunti alla fine della nostra recensione, il prodotto supera in pieno tutte le aspettative, risulta essere solido nonostante sia assemblato totalmente in plastica, l’illuminazione RGB a tre zone offre una piena personalizzazione all’utente, che con pochi tocchi può rendere unica la propria tastiera. La Corsair K55 RGB inoltre ha il grande pregio di avere un design curatissimo nonostante il piccolo prezzo che si aggira sui 60 euro!

Caratteristiche come i tasti multimediali, il poggia polsi e i tasti macro programmabili la rendono particolarmente portata per il gaming. Apprezzo molto, infatti, poter avviare o cambiare una canzone durante le lunghe sessione di gaming. Il poggia polsi aumenta esponenzialmente la comodità e il design che spicca tra le pari fascia proiettandola verso il vertice di questa.

Per completezza di informazione segnalo che il CUE  (software Corsair), per la gestione delle periferiche, non è compatibile con questo prodotto, piccolo peccato visto che funziona a meraviglia su tutti i prodotti su cui l’ho provato fino a questo momento.

Eccoci al momento del voto. Assegno a questo prodotto cinque stelle su cinque ed un award.

Indice

Check Also

NAOS QG Mionix

ConclusioneCiao a Tutti oggi andremo a vedere il Top gamma di Mionix il Naos QG …