Home / Recensione / Cortek Tastiera meccanica MK1 Recensione

Cortek Tastiera meccanica MK1 Recensione

Test

Cominciamo ora le nostre prove di rito non prima però di fare una premessa generica. Quando ci troviamo davanti a tastiere 8o altri prodotti) di brand noti, che da tempo hanno dimostrato coi fatti sul mercato la qualità dei materiali usati nella costruzione dei prodotti, testarli partendo da queste consapevolezze è molto più semplice ed agevole di quanto non lo sia con marchi meno noti ed entrati da poco nel mercato perchè pur testando il prodotto al momento non si conosce in senso generale la qualità e la durata dei materiali e della componentistica usata per la loro costruzione, quindi la valutazione del momento nel tempo e nell’uso potrebbe subire delle variazioni.  Comunque nelle conclusioni finali parleremo dei materiali utilizzati, ora ci interessa soprattutto inquadrare gli switch.

Gli switch che vedete utilizzati qui sotto sono degli Ontemu Blu da 55g, come da specifiche del produttore, questi al tatto sono quasi identici agli Cherry da cui prendono spunto.

La sensazione in scrittura è pressochè identica,  una leggerissima differenza si avverte solo mettendo vicini i due tipi di switch.

Sulla durabilità non ho trovato riscontri in rete, ma confido e spero sia simile a quella degli Cherry a cui si ispirano. Link per acquistare gli Switch.

Uso lavorativo.

L’ambito migliore per questi tipo di switch  è sicuramente quello lavorativo, il doppio feed sonoro e tattile rende la scrittura veramente molto confortevole. La tastiera aiutata dalla struttura rimane solida e inamovibile sul piano di lavoro evitando movimenti involontari dovuti alla pressione. La tastiera forse è un “peletto” alta, ma dopo un pò ci si abitua.

Uso Gaming.

La MK1 si comporta benissimo anche in gaming, la possibilità di personalizzare ogni singolo tasto con un colore differente aiuta sicuramente soprattutto se vi piace giocare al buio. Anche in questo uso, dove sicuramente i movimenti bruschi non mancano e  anche qualche “botta” sulla tastiera, la MK1 dimostra un livello di solidità invidiabile.

Foto illuminazione.

cortek mk1 5

cortek mk1 5
cortek mk1 5
cortek mk1 5
cortek mk1 5
cortek mk1 5
cortek mk1 5
cortek mk1 5
cortek mk1 5
cortek mk1 5
cortek mk1 5
cortek mk1 5
cortek mk1 5
cortek mk1 5
cortek mk1 5
cortek mk1 5
cortek mk1 5
cortek mk1 5
cortek mk1 5
cortek mk1 5
cortek mk1 5 cortek mk1 5 cortek mk1 5 cortek mk1 5 cortek mk1 5 cortek mk1 5 cortek mk1 5 cortek mk1 5 cortek mk1 5 cortek mk1 5 cortek mk1 5 cortek mk1 5 cortek mk1 5 cortek mk1 5 cortek mk1 5 cortek mk1 5 cortek mk1 5 cortek mk1 5 cortek mk1 5

Come impostare le varie modalità.

Video Illuminazione.

Indice

Check Also

NAOS QG Mionix

TestCiao a Tutti oggi andremo a vedere il Top gamma di Mionix il Naos QG …