Home / Recensione / D-Link DSL-3782 AC1200 Dual Band modem router Recensione

D-Link DSL-3782 AC1200 Dual Band modem router Recensione

Software e Test

Software.

Manuale alla mano procediamo alla prima configurazione del modem. Cominciamo dicendovi che una volta acceso e collegato alla presa telefonica il modem automaticamente si connette ad internet, senza il bisogno di portare a termine questa procedura, che però consigliamo di fare lo stesso. Questo perchè grazie ad essa potete personalizzare le password di accesso e i nomi delle reti, cosa molto utile.

Per il primo step, come riportato sul retro del modem la password è: admin.

Selezionate il tipo di accesso, il paese e l’operatore che vi fornisce il servizio internet.

Qui non inserite nulla se siete Telecom, oppure cercate mediante il cellulare i dati del vostro operatore.

Potrete scegliere il nome delle due reti e le password. D-Link ha deciso di optare per una doppia banda visibile come se fossero due reti differenti.

Scegliete la password per proteggere la gestione del modem.

Cliccate su fine. Se non riuscite ad accedere al modem da http://192.168.1.1 provate a cambiare browser.

La home ci riporta alcuni dati fondamentali della nostra connessione.

Avete la piena gestione delle due reti, ognuna con menù di impostazioni avanzato.

Una zona ospiti, per creare reti ad hoc.

la gestione degli indirizzi IP.

La gestione delle porte.Il modem permette di collegare una periferica di archiviazione USB per utilizzarla come memoria on-line.


Una schermata di sistema vi permette di aggiornare, riavviare e ripristinare il dispositivo.

Test.

 

Signal Test.

 

Ping Test.

Indice