Home / Recensione / DEEPCOOL CH370, micro ATX. Recensione

DEEPCOOL CH370, micro ATX. Recensione

Design ed Esterno

Diamo uno sguardo all’esterno del nostro case.
Il Deepcool CH 370 è un case molto compatto, ma che permette di assemblare una Build di fascia media o medio-alta.

Sul frontale è possibile installare radiatori da 360 mm, mentre sul top le dimensioni del radiatore si dovranno fermare a 240 mm. Considerata la fascia di prezzo, è il formato, tutto ciò ci sembra abbastanza corretto.
Proprio questa zona è quella dove il produttore ha inserito il reggi cuffie e il filtro antipolvere mobile. Le fotografie vi aiuteranno a comprendere come, grazie a un semplice clic, sarà possibile cambiare questa zona. In pratica potrete decidere se avere delle croci o delle linee. La personalizzazione sicuramente allunga la vita di un case.

Il grosso vetro temperato copre completamente una paratia, questo ci permette una vista ampia su tutto l’hardware che andremo ad istallare.

La paratia sul retro invece è abbastanza semplice, anche se presenta una griglia nella parte bassa che rende il design più accattivante, così come la zona dedicata alla connettività della scheda madre.

Il top e il fondo.

Connettività.

Il case presenta due porte USB 3.0 e HD audio.

Indice

In Live su Twitch! Offline su Twitch.