Home / Recensione / DEEPCOOL CH370, micro ATX. Recensione

DEEPCOOL CH370, micro ATX. Recensione

Case in funzione

Quando si procede ad istallare un pc in case dalle dimensioni ridotte di solito bisogna prendere qualche accortezza, come ad esempio collegare in precedenza il cavo per l’alimentazione della CPU.  Per fortuna il nostro case ha tutti gli spazi al punto giusto, l’assemblaggio risulta essere semplice e comodo.

Una volta rimossa la slitta per gli hard disk da 3,5” potresti installare anche alimentatori di grosse dimensioni senza nessun tipo di problema. Inoltre vista la sua altezza ridotta non avrete nessun tipo di problema a collegare i vari cavi.

Ovviamente, ma questa regola è valida in qualsiasi assemblaggio, controllate bene le misure di tutto quello che andrete ad istallare nel vostro case. Ad esempio prima di installare la scheda video che avete in foto abbiamo provato ad installare una scheda di ultima generazione da quattro slot. Questo non è stato possibile perché la nostra scheda madre ha la porta PCI 16X Leggermente più in basso.

Il case non è dotato di illuminazione LED, per tale motivo non ve la mostreremo.

Potrete comunque decidere di stallare delle ventole ARGB, che vi permetteranno di illuminare tutto e di personalizzarlo.

 

Indice

In Live su Twitch! Offline su Twitch.