Home / Recensione / DeepCool Dukase ATX Recensione

DeepCool Dukase ATX Recensione

Case in Funzione

L’assemblaggio risulta molto semplice e pulito, con ampi spazi per installare anche configurazioni di fascia estrema, in multi-GPU e con grosse dissipazioni. Le specifiche:
1) Scheda Madre: Asus Rampage IV Formula E-ATX
2) Processore: i7 4930k
3) RAM: 2x8Gb 1600Mhz G.Skill Ares
4) Dissipatore: Noctua NH-D14
4) GPU: SLI GTX 980 G1
5) Alimentatore: Lepa G1000
6) Storage: Samsung SSD 850 Pro 128Gb/Seagate 1Tb
7) Ventole: 2x Aercool Shark 120mm (front/rear), 2x Akasa Viper 140mm (top)

IMG_9823

Come vedete, è possibile installare fino a 2 ventole da 140mm top.

IMG_9824

Inserito l’alimentatore, il Cable Management non presenta alcuna difficoltà, data la presenza del PSU-Cover e di ampi spazi retrostanti la configurazione, in cui nascondere il tutto.

IMG_9828

Le GPU entrano senza problemi, a riprova del fatto che il case sia sviluppato per essere sempre efficiente, in ogni caso.

IMG_9829

Abbiamo installato il nostro SSD sopra il PSU-Cover, il che rende un tocco estetico notevole.

IMG_9831

Nel retro sistemare i cavi è stato molto semplice, e gli spazi sono davvero ben gestiti.

IMG_9833

Una volta chiuse entrambe le paratie l’effetto sarà notevole.

IMG_9832

Indice

In Live su Twitch! Offline su Twitch.