Home / Recensione / FRITZ!Box 6820 LTE – FRITZ!WLAN AC 860 Recensione

FRITZ!Box 6820 LTE – FRITZ!WLAN AC 860 Recensione

Test

6820 LTE

All’accesso nel FRITZ!OS 6.40 (nuovo design) del 6820 LTE troviamo un quadro completo ed un software molto pratico e fluido. Nel menù sulla sinistra vi sono le varie categorie, non manca nulla! Un software completo e ben realizzato con accesso wireless per l’ospite, NAS e filtro famiglia.

1

2 3 4 5

6 7 8 9

Straordinaria l’interfaccia del Fritz!OS con tutti i dati possibili sulla connessione!
Come si può vedere dagli screen, il software (oltre all’hardware di qualità) è tra i migliori in circolazione.

10

11 12

13 14

15 16

AC 860

L’AC 860 ha il software integrato che si installa al primo collegamento al PC e si lega a Windows. Per connettersi basterà cliccare sull’icona in basso dei Wi-Fi e ci troveremo un pratico software aggiuntivo con tutti i dati della linea.
Una nota da segnalare è che, per qualche strana ragione, si integra totalmente con il sistema ma non segnala le reti disponibili (bisogna andare sull’icona di sistema del Wi-Fi).

AC860 (1) AC860 (2)  AC860 (3)   AC860 (4)

L’AC 860 offre una notevole velocità di connessione Dual Band e si comporta in maniera eccelsa. La notevole velocità di 866 Megabit offre prestazioni al top.

Cattura

TEST 6820

Inutile svolgere PING test comparativi con altri prodotti, il risultato varia troppo con le reti LTE…
Da un test effettuato con il 6820 LTE ed un D-Link DWR-921 in nostro possesso abbiamo riscontrato lo stesso risultato di PING (60/62 circa per entrambi i dispositivi su 3 test consecutivi nelle medesime condizioni/posizioni). Anche per la velocità di Download ed Upload è stata analoga la cosa; 23 mega in Download e 21 mega in Upload.

Questo in casa simulando una situazione di normale utilizzo dei dispositivi ed entrambi con 4 tacche su 5 di segnale 4G LTE

Il prodotto è stato testato (di proposito) con una sim Vodafone visto che il produttore indica come operatori solo Tim e Wind… funzionano tutti però in maniera automatica all’inserimento della sim (a limite va impostato l’APN corretto).

Il Wi-Fi ha una notevole copertura per essere un dispositivo così piccolo e da viaggio.

SIGNAL Test

signal-test

Nel nostro test verifichiamo l’effettiva qualità e potenza del segnale Wi Fi del router simulando un normale utilizzo in giro per casa. Si parte dai 3 metri di un normale utilizzo in prossimità e si passa a stanza separate da muri fino ad un test due appartamenti più in alto in una stanza non direzionata sopra il Router.
Nel complesso un ottimo risultato, di sicuro non si avranno problemi nella ricezione del segnale ma ci aspettavamo qualcosina in più.

NB: in confronto al Router TP-Link 8790, alla distanza di 9 e 12 metri con i vari muri e solai ad ostacolare il segnale, perde decisamente tanto. Nei test il segnale c’è ma, effettuando uno Speedtest di velocità, ci ritroviamo con il PING doppio e la connessione da 23,3 mega a 1,3 mega, mentre l’8790 TP-Link da 23,3 cala a 12,6 mega (ovviamente sono due dispositivi completamente diversi, uno portatile con antenne integrate ed uno con 3 antenne esterne da casa ma è per rendere l’idea).

Indice