Home / Recensione / Gamer Storm Macube 310, case ATX con vetro temperato. Recensione.

Gamer Storm Macube 310, case ATX con vetro temperato. Recensione.

Il case all’interno

La parte superiore è facilmente removibile, questo vi permetterà di poter comodamente operare in questa zona, installando ventole da 120 mm o da 140 mm.

La paratia laterale non finestrata usa lo stesso sistema di bloccaggio visto sulla paratia in vetro.

Nella parte superiore nel retro troviamo un controller fan capace di pilotare ben quattro ventole, sicuramente una soluzione comoda per utilizzare un unica porta sulla scheda madre. Al centro troviamo due fasce in velcro per sistemare i cavi. Sulla destra troviamo due slitte per dischi da 2.5 pollici mentre invece sulla sinistra possiamo vedere la vite per regolare il reggi GPU. La parte bassa invece ci permette l’installazione di due dischi da 3,5 pollici e del PSU, lo spazio è sufficiente per installare tranquillamente un alimentatore modulare.

Rimuoviamo il vetro temperato, potete cosi notare come il produttore abbia strutturato questa zona.

Andiamo a conoscere come il produttore ha strutturato l’interno del nostro case. Il copri PSU copre tutta la parte bassa, troviamo una apertura in prossimità del PSU cosi da poter mostrare l’etichetta o l’eventuale illuminazione RGB. La piastra della scheda madre è dotata di gommini passa cavo e di tutte le feritoie necessarie per un pulito cable management. Potete notare sulla destra il comodo reggi GPU, una soluzione del genere risulta essere particolarmente adatta per reggere le grosse schede video Custom che tendono a flettersi.

Indice