Home / Recensione / Geeetech A20: la stampa 3D per tutti! Recensione e consigli per i neofiti.

Geeetech A20: la stampa 3D per tutti! Recensione e consigli per i neofiti.

Le nostre stampe con i filamenti Giantarm

Insieme alla A20 abbiamo ricevuto due filamente Giantarm, un PLA nero e un PLA Silk rame. Sono due tipologie differenti di materiali e per tale motivo vi consiglio sempre di fare le prove di temperature prima di lanciarvi in stampe lunghe. Il nero si stampa perfettamente già a 185 gradi e con le nostre impostazioni non un singolo filamento da retrazione. Il risultato è abbastanza lucido ed offre dei bei riflessi.

Il filamento Silk invece è sicuramente leggermente più difficile da stampare ma offre dei riflessi sicuramente veramente belli da vedere. La temperatura ideale di stampa arriva a 205 gradi con la nostra stampante e dovrete aumentare la ritrazione per evitare filamenti.

Il filamento Silk color rame è veramente bello da vedere, la bobina è perfetta e non presenta nessun nodo e fidatevi è una cosa decisamente importante. Il filamento costa un pò di più dei colori classici ma i risultati di stampa sono molto più che belli! Sicuramente vi consigliamo entrambi i prodotti.

Le nostre stampe con i due filamenti.

Indice