Home / Recensione / GTX Titan X: Maxwell alla massima potenza Recensione

GTX Titan X: Maxwell alla massima potenza Recensione

Dissipatore, Reparto alimentazione e PCB

IMG_0050

Per quanto riguarda il dissipatore quello della Titan X è il Reference di alta qualità fornito da Nvidia, questa volta il colore scelto è grigio scuro come visto su alcune MOD e che rendono già il bellissimo, a mia opinione, dissipatore ancora più accattivante e cattivo come un vero TITANO deve essere.

Ovviamente le prestazioni non sono titaniche come il suo aspetto, infatti sotto OC non si comporta al meglio dato che per gestire al meglio la scheda bisogna spingere sulla ventola a scapito della rumorosità, anche per questo integreremo successivamente  la recensione con dei test fatti sotto impianto a liquido Custom.

IMG_0052

Nei nostri test a Default le temperature fatte registrare sotto Ungine Heaven sono di 84 gradi  mentre sotto OC con ventola a 65 siamo arrivati a 69 gradi.

Inoltre altro problema è la mancanza di dissipazione di cui soffrono i 6GB di memoria, questo in case poco areati potrebbe compromettere la possibilità di overcloccare le memorie, oltre che anche in uso normale, data la vicinanza con il dissipatore della CPU si rischia che diventino un pò troppo calde, confidiamo però che Nvidia abbia effettuato i dovuti test.

IMG_0060

Il PCB della scheda risulta essere molto simile a quello delle schede Reference che montano il GK110 ( GTX 780ti, 780 e titan ), le fasi di Alimentazione sono 8 ( 6 per la GPU e 2 per le memorie ) gli amanti dell’oc ne avrebbero gradito qualcuno in più ma confidiamo che se come da rumors di questi giorni uscirà una GTX 980ti i vari Brand sapranno come accontentarci.

IMG_0066

Intorno al GM200 troviamo ben 12 moduli di memoria e altrettanti li troveremo sul retro come detto in precedenza ( dove un bel BackPlate avrebbe avuto un suo perchè ), Le memorie sono delle  SK Hynix che operano a 7ghz effettivi a 1,55 di voltaggio.

IMG_0067

Per quanto riguarda i VRM nel dettaglio quelli della GPU sono dei mosfet Fairchild FDMF6820A e i due della VRAM sono mosfet PowerPak ON Semiconductor NC408N e 4983N, le tensioni sono regolate invece da un chip On Semiconductor NCP81174

IMG_0062

Check Also

PhysX, scheda video dedicata? Ne vale pena?

Dissipatore, Reparto alimentazione e PCBUna delle curiosità che attrae alcuni gamers ciclicamente è la questione …