Home / Recensione / Hydra NR-01 Pre Recensione

Hydra NR-01 Pre Recensione

Montaggio.

Il retro del case è progettato per essere destinato alla gestione dei cavi dell’archiviazione e delle periferiche come il lettore DVD Slim.

Il case permette il montaggio di due SSD o HDD da 2.5 pollici e di due HDD da 3.5 pollici.

L’alimentatore montato è un Corsair Rm1000i, che senza problemi alloggia nella predisposizione del case.

Procediamo con il montaggio della scheda madre e dell’AIO. 

La disposizione dell’hardware tende a valorizzare soprattutto la scheda video, ma anche il dissipatore della CPU non sfigura.

Uno dei vantaggi maggiori di questo case è la possibilità di montare radiatori da 360mm anche FAT con ventole in push e pull. Inoltre sul fondo rimane lo spazio per alloggiare pompa e vaschetta.

Da questa prospettiva si comprende quanto l’hardware sia completamente a vista su questo tipo di case e soluzione.

Il montaggio dei radiatori è semplicissimo e consente di sbizzarrirsi con l’impianto a liquido.

Sul retro del case è abbastanza semplice la gestione dei cavi e una volta montata la paratia non si vedrà più nulla.

Montiamo la scheda video che, come vi dicevo, con il radiatore in questa posizione è possibile ammirare al 100%.

Le tante feritoie passacavi permettono una gestione ottimale del cable management.Scatti della configurazione finita.

Indice