Home / Recensione / Intel Core i9 10900K: 10 core nati per il gaming. Recensione

Intel Core i9 10900K: 10 core nati per il gaming. Recensione

Overclock e consumi

Apriamo un capitolo importante, consumi ed overclock.

A stock la CPU per circa 56 secondi assorbe tra i 220 230 w sotto sforzo, dopo questi secondi il TDP entra in gioco riportando i consumi sui 125 w. Questa impostazioni come dicevamo ad inizio articolo è disattivabile da bios. Vi consigliamo di farlo solo se avete un sistema di dissipazione capace di affrontare tale carico a lungo. In overclock con tutti i core a 5.2 Ghz, voltaggio 1,3 V e LLC 7 su massimo di 8 il consumo sale. Si parla di circa 320-330w solo la CPU. Un valore importante che però sotto custom loop può risultare facilmente sopportabile. Passiamo alle temperature.

Nonostante siamo difronte ad una CPU che di base consuma tanto siamo comunque difronte ad un miglioramento della dissipazione generale, almeno rispetto al 9900K. La CPU risponde bene a diversi sistema di dissipazione. Infatti a stock si riesce a tenere con un 360 anche sotto i 70 gradi senza troppi problemi. La temperatura massima fatta registrare durante i nostri test è 88 gradi, e per un 10 core intel a queste frequenze e consumi è una temperatura accettabile.

Indice