Home / Recensione / InWin A1 Prime: Mini-ITX Tower. Recensione

InWin A1 Prime: Mini-ITX Tower. Recensione

Il case all’interno

La compattezza e il PSU posto nella zona frontale ci costringono a lavorare a stretto contatto coi cavi. Una cosa che ahimè è inevitabile se si vuole ottenere un buon risultato.

Il produttore inserisce due ventole in bundle, entrambe ARGB. Queste sono pensate per espellere l’aria calda. Per tale motivo, soprattutto con build di fascia media è necessario montare due ventole in entrata.

La conformazione del case permette di espellere dal retro buona parte dell’aria calda prodotta dalla CPU. E dalla ventola posta sulla piastra della scheda madre quella prodotta dalla GPU.

Sul retro del case possiamo vedere il nostro PSPU con la prolunga che ci permetterà di collegare il cavo AC direttamente sul retro.
Vediamo anche la ventola di cui si parlava poco fa che espelle il calore dalla griglia posta sulla paratia non finestrata.

E troviamo due posizioni per dischi da 2.5 pollici.

Se non utilizzate queste periferiche vi conviene rimuoverle, ogni spiraglio di spazio che riuscite a lasciare libero sarà uno giovamento per le temperature.

 

Indice