Home / Recensione / Itek Titan 05 Advanced White Recensione

Itek Titan 05 Advanced White Recensione

Case in Funzione

In redazione avevamo proprio i componenti adatti per una MOD totalmente bianco, una splendida ASROCK Taichi x99 e un ottimo Gamer Storm Captain 240EX il resto è venuto da se.img_0003

Il montaggio della scheda madre è agevole, la doppia foratura vicino al suo alloggio permette un facile passaggio dei cavi, mancano i gommini passacavo, ma come più volte ripetuto bisogna sempre tener presente la fascia di prezzo del case. Come si nota a destra della scheda vi è la predisposizione per due SSD a vista.

img_0008

Anche sul copri PSU sono presenti i passacavi, ed è al dir poco una grande cosa, ovviamente se si dovessero montare più di tre schede video l’ultima poggerebbe sul copri PSU.img_0011

Altra nota positiva, i passacavi anche sulla porta superiore, cosa non scontata.img_0012

Altri dettagli dei passacavi.img_0013

Montiamo ora l’AIO, anche qui nessun tipo di problema, il montaggio è semplice e le misure della parte superiore del case sono perfette per il montaggio di AIO da 240mm.

img_0018

img_0015img_0016

 

 

 

 

 

 

 

La Build comincia a prendere forma, è il momento di passare ai pezzi forti.
img_0017

Inseriamo una splendida GTX 1070 FE che come potete vedere entra alla perfezione nel case, infatti la lunghezza massima delle schede video che questo case può ospitare è 40cm.img_0022

img_0024

Passiamo ad un dissipatore custom, quello della GTX 780 Strix che come potete ben vedere alloggia perfettamente nel case. Il tutto in modo lineare ed ordinato.img_0025

Dettaglio sulla zona PCI.img_0026

Il PSU come potete vedere alloggia perfettamente nel suo spazio, peccato non poter rimuovere il copri PSU, mancanza che come dicevo precedentemente potrebbe causarvi qualche problema se monterete alimentatori più lunghi del classico ATX.

img_0053 img_0055

 

 

 

 

 

 

Ecco a prodotto finito come si presenta.

img_0056 img_0057

 

 

 

 

 

 

img_0060 img_0061

 

 

 

 

 

 

 

Di seguito foto del sistema in funzione.img_0062

 

 

Indice