Home / Recensione / MSI RTX 3090 Suprim X 24G: Ampere alla massima potenza. Recensione

MSI RTX 3090 Suprim X 24G: Ampere alla massima potenza. Recensione

Configurazione di prova

Configurazione Utilizzata

  • i9 10900K
  • MSI Tomahawk Z490
  • G.skill 16 Gb DDR4 4266 Mhz
  • Intel Optane
  • Windows 10 64bit
  • Corsair Rm1000i

I test sono eseguiti tutti ad ultra. A risoluzione di 2560×1440 e 3840×2160.

La casa madre dichiara un boost clock di 1860 Mhz sulla GPU e un clock di 1219 Mhz sulle memorie, questo valore deve essere ovviamente moltiplicato.

Il produttore fornisce la scheda di un sistema dual bios, quello normale e più conservativo porta la scheda a raggiungere gli 80 gradi, con una frequenza massima di 1950 Mhz in boost che cala raggiunta la temperatura intorno ai 1840 Mhz.

Con il bios Gaming il profilo ventole è più aggressivo, infatti passa da 45% al 60% di velocità, tenendo la scheda intorno ai 72 gradi e permettendole di boostare a 1965 Mhz e di mantenere una frequenza di 1900 Mhz raggiunta la temperatura.

Siamo riusciti senza problemi a dare un +80 alle frequenza della GPU e +500 alle memorie. La frequenza reale delle memorie è 19.5 Gbps.

j

Check Also

PhysX, scheda video dedicata? Ne vale pena?

Configurazione di prova Una delle curiosità che attrae alcuni gamers ciclicamente è la questione relativa …