Home / Recensione / Noctua NH-D15S e NH-U9S chromax.black. Recensione

Noctua NH-D15S e NH-U9S chromax.black. Recensione

Configurazione e Test

L’hardware utilizzato nei nostri test.

Grazie ad AMD da questa recensione in poi sfrutteremo il Top di marca sul socket AM4, quindi il 1800x. I test verranno condotti a default e in OC a 4ghz.

Rumorosità e temperature

I test sono stati svolti con temperatura ambiente di 20 gradi.

Test con il Ryzen 1800x.
Ryzen 1800x a stock.

Ryzen 1800x a 4Ghz.

Test precedenti di dissipatori con il Ryzen 1600.
Ryzen 1600 a stock.

Ryzen 1600 a 3.8Ghz.

Sistema di montaggio.

Noctua NH-D15S chromax.black.

Il sistema di montaggio per AM4 prevede di sfruttare il backplate presente in ogni scheda madre con socket AMD. Monterete due piccole staffe sulle quali alloggerete poi il dissipatore. Come si evince dalle foto, nonostante le dimensioni, non abbiamo avuto problemi con RAM o GPU.

Noctua NH-U9S chromax.black.

Per quanto riguarda questo modello vengono utilizzate delle staffe di dimensioni più lunghe. Anche qui sfrutteremo il backplate presente nella scheda madre.

Indice