Home / Recensione / Noctua NH-L9i 17XX e NH-L9i 17XX chromax.black con NA-FD1 fan duct. Recensione

Noctua NH-L9i 17XX e NH-L9i 17XX chromax.black con NA-FD1 fan duct. Recensione

Conclusione

noctuaI Noctua NH-L9i 17XX e NH-L9i 17XX chromax.black sono due prodotti d’ottima fattura, accompagnati da un bundle più che sufficienti e capaci di affrontare anche un 12 core se messi nella possibilità di farlo. Abbassare il TDP ai processori è una tecnica molto utilizzata nei pre assemblati, questo garantisce longevità e abbassa le temperature.

In molte occasioni comporta una perdita prestazionale accettabile soprattutto se si calcola l’eventuale compattezza del proprio PC.

Il NA-FD1 fan duct è una rivisitazione di un qualcosa che esiste da molti anni e che ha sempre fatto il proprio lavoro.

 

 

Nei case moderni abbiamo perso la griglia difronte alla scheda madre, ma questo di certo non significa che questa non svolgesse un importante compito.

Siamo giunti alla fine della nostra recensione, Noctua con i suoi  NH-L9i 17XX e NH-L9i 17XX chromax.black con NA-FD1 fan duct da il benvenuto al nuovo socket Intel, garantendoci ottime performance anche nei più compatti tra i case.

Assegniamo il massimo dei voti.

Indice