Home / Recensione / Noctua NH-U12S REDUX e NA-FK1. Recensione

Noctua NH-U12S REDUX e NA-FK1. Recensione

Gallery

Il nostro NH-U12S Redux vanta 4 hetpipes, uno in meno della versione normale e della versione black. Anche questo piccolo taglio comporta l’abbassamento di prezzo di listino. Gli heatpipes sono direttamente a contatto con la base del dissipatore, su di essa il produttore ha applicato la pasta termica in modo innovativo. La struttura a nido d’ape è qualcosa di particolare.

Il dissipatore una volta montato avrà altezza di soli 158 MM, questo permetterà al prodotto di essere compatibile con la maggior parte dei case in commercio.

Passiamo alla nostra seconda ventola.

La nostra KF1 ha regime di rotazione di 1700 RPM, con 120 M3/h e pressione statica che arriva a 2.83 H20.

Montiamo la seconda ventola. Eseguiremo i test sia con una che con due ventole.

I pad anti vibrazione inseriti in bundle con la FK1 tengono la ventola leggermente staccata dalla torre di dissipazione, secondo Noctua una soluzione più efficace almeno con questa versione.

Indice